Hai Bisogno di aiuto ?

+39 0776 311905
info@musicalcentro.it

Alhambra: dalle origini ... ad oggi!
Pubblicato il 30-11--0001
Visualizzazioni: 96
Commenti:

Le origini di "Alhambra"


Storia

 All'inizio degli anni '60, Francisco Martínez Clavel ha proposto ai suoi partner Ricardo Llorens e José María Vilaplana Vilaplana, che avevano un piccolo laboratorio di carpenteria, la costruzione di un prototipo di chitarra classica spagnola. Dopo la proposta di Martinez Clavel, Ricardo Llorens e Jose Maria Vilaplana Vilaplana costruirono uno strumento basato su una chitarra di un membro della famiglia.

  Questo campione è stato rivisto e affinato da insegnanti di musica locale.

  Alla luce degli ottimi risultati ottenuti, hanno deciso di avviare il progetto della costruzione di chitarre. Per questo hanno formato una società conosciuto come Manufacturas Jachi, i cui soci costituenti erano Francisco Martínez Clavel, José Luis Vilaplana Vilaplana, Ricardo Llorens Bonhome e suo cognato José Luis.

  Successivamente, a causa della mancanza di strutture sociali, hanno deciso di trasferirsi ad altri nuovi stabilimenti situati sulla strada di Cela senza numero di Muro de Alcoy, dove hanno lavorato circa 20 lavoratori.

  José Botella Miró ha contattato Manufacturas Jachi per varie circostanze e la vita e ha offerto loro servizi come agente commerciale, al fine di rilanciare le vendite sia sul mercato interno che internazionale.

  Dopo qualche anno, il sig. Martínez Clavel ha deciso di vendere le sue azioni e di lasciare l'azienda. Da quel momento José Botella Miró e Rafael Insa Satorre hanno raggiunto un accordo con il sig. Martínez Clavel per continuare il progetto, dopo un periodo di prova di sei mesi.

  Il 14 giugno 1965 è stata fondata la "Manufacturas Alhambra SA", fondata da Rafael Insa Satorre, José Botella Miró, José Botella Valls, Jesús Cuesta Suárez, José María Vilaplana Vilaplana e Signor Ricardo Llorens Bonhome.

  Durante questi anni e fino ad oggi "Alhambra" è stato gradualmente impiantato nel mercato degli strumenti musicali a corda, nazionali e internazionali, basati su uno sforzo continuo e un costante desiderio di superarsi.

Alhambra: Dalle origini... ad oggi!

  Manufacturas Alhambra, fondata nel 1965, è basata su una piccola officina in questa città e ha 50 anni di esperienza nella costruzione delle migliori chitarre classiche, flamenco e acustiche sul mercato. Ha più di 14.000 m2 dedicati alla creazione di questi pezzi unici, frutto della perfetta unione tra tradizione manuale e tecniche più moderne per il trattamento dei boschi.

p1b3hop70gi7p1d1p1o781rdk9fv3_1


 Fin dall'inizio del progetto, "Alhambra" è stato fedele alla costruzione di chitarre, seguendo il tradizionale sistema di costruzione di tallone spagnolo e sempre utilizzando i legni più nobili e variegati.

  Oggi "Alhambra"  è una delle maggiori realtà produttrici di strumenti musicali a corda coprendo di fatto i mercati nazionali ed internazionali.

 

  Infine un cusiorità: da dove deriva il nome Alhambra? È un monumento importante di Granada, costruito dagli Arabi e risulta essere uno dei monumenti più visitati in Spagna.

 

Una generazione di professionisti 

  La casa spagnola ha il grande merito di aver investito in un grande capitale "umano": gran parte di quei giovani che hanno cominciato a lavorare in quel piccolo laboratorio hanno sviluppato tutta la loro vita professionale in azienda.

  La società è fiera di avere una grande famiglia con più di 110 professionisti, con una solida esperienza nel processo artigianale di strumenti a corda, frutto della formazione effettuata dall'azienda. Questa squadra si avvale inoltre dell'opera di un laboratorio  incaricato di indagare e sviluppare nuovi modelli e processi.


oppure
Lascia un commento

Articolo letto 96 volte
Commenti
Altri Post
Tastiera & Pianoforte Digitale o Clavinova
10 Novembre | Italian Fastest Drummer Competition
Pianoforti verticali Yamaha | serie P

Newsletter