Hai Bisogno di aiuto ?

+39 0776 311905
info@musicalcentro.it

Musica e scienza: Il cervello dei pianisti è diverso?
Pubblicato il 15-12-2017
Visualizzazioni: 848
Commenti:

I pianisti hanno una diversa organizzazione delle aree celebrali;

La musica rappresenta quel concetto che racchiude in sé, forse più di tutti, sia l'arte che la scienza. Ed è così che la scienza rivela che i pianisti hanno una diversa organizzazione di alcune aree cerebrali: quelle che analizzano i suoni.
È stato infatti dimostrato che imparare a suonare il pianoforte durante l’infanzia e proseguire gli studi fino all’età adulta modifica la struttura cerebrale. Questo perché il nostro cervello cambia e impara continuamente, dimostrando una grande capacità di adattarsi all’ambiente.

imm1

L'esercizio musicale stimola il cervello a "crescere".

Il cervello come i muscoli se sottoposti ad esercizio continuo vengono stimolati alla crescita, con questo non si vuole dire che aumenta il numero di neuroni tuttavia secondo uno studio di Fredrik Ullen, del Karolinska Institutet (Stoccolma), pubblicato sulla rivista Nature Neuroscience, continuare a esercitarsi stimola la produzione di “sostanza bianca”, la mielina, un composto grasso che circonda i nervi e che serve a velocizzare la trasmissione dei segnali, potenziando ad esempio i nervi che permettono di muovere in modo indipendente le dita delle mani. Lo studio è stato realizzato su un campione di 8 pianisti professionisti e 8 volontari non musicisti, tutti dell’età di 32 anni: quando la maturazione delle fibre nervose dovrebbe essere completata.
Quindi una formazione musicale intensiva è associata a un alto quoziente d'intelligenza. Secondo gli scienziati, una possibile spiegazione potrebbe risiedere nel fatto che i pianisti devono saper usare le mani in modo indipendente per suonare il proprio strumento. Senza contare che tutti devono contemporaneamente essere in grado di leggere i simboli musicali e interpretarli.
Si tratta di funzioni governate da lati diversi del cervello. "I musicisti devono essere particolarmente bravi nell'integrare informazioni che arrivano da entrambi gli emisferi. Per leggere le note, infatti, si ricorre al sinistro, mentre per l'interpretazione della musica scritta si usa il destro".

imm_2


Tanti sono gli studi che dimostrano un effetto positivo della musica sul cervello, specie se lo strumento suonato è il pianoforte!

Cosa aspettate quindi regalate o regalatevi un pianoforte!

 

Consigli d’acquisto per pianoforti Digitali Classifica e Recensioni del 2017

L’acquisto di un pianoforte digitale rappresenta una scelta importante, dal momento che si tratta di uno strumento destinato a durare nel tempo. Per questo motivo è importante scegliere accuratamente la marca ed il modello, facendo attenzione alle caratteristiche, al rapporto qualità prezzo e alla garanzia.

Pianoforte digitale Casio

Una delle aziende leader nel campo dei pianoforti digitali è la Casio che si mostra versatile e adatta a tutte le esigenze e a tutti i portafogli. Attualmente, la Casio propone tre linee di pianoforti digitali: Privia CDP.

  • I modelli Privia, invece, si rivolgono a chi desidera una maggiore versatilità, permettendo di variare tra i diversi timbri disponibili per suonare musica classica, jazz, rock o pop. Alcuni modelli Privia sono inoltre forniti di Hall Simulator, un simulatore di riverbero che consente di simulare l’acustica tipica di diversi ambienti come stadi, sale da concerto o chiese.
  •  La linea CDP è invece costituita da pianoforti digitali compatti, ottimi per essere trasportati ma senza rinunciare alla qualità del suono Casio.

Le nostre proposte:

Piano digitali Casio Nome Caratteristiche Prezzo Rivenditori online
Casio+CDP-230RBK+Compact+Digital+Piano+front Casio CDP-230RBK

88 tasti pesati, hall effect, slot SD card, USB

...

Scopri tutte le caratteristiche

vedi
Casio+CDP-230RBK+Compact+Digital+Piano+front_3 Casio PRIVIA PX-160

Polifonia 128, Suono di pianoforte realistico con AiR 

•Altoparlanti con porting posteriore 

•Modalità Duet 

•Connessione USB e registratore a 2 tracce 

 

 

Dimensioni: H135 x 1322 x 286mm 

...

Scopri le altre caratteristiche

Vedi
Casio+CDP-230RBK+Compact+Digital+Piano+front1_1

Casio-230RSR

 Tastiera a 88 Tasti Scaled Hammer Action


 Pulsante Auditorium 


 700 Suoni AHL 


 200 Ritmi 


 Sistema di apprendimento Step Up Lesson

 ...
Scopri tutte le caratteristiche

Vedi

Pianoforte digitale Yamaha

Un’altra azienda nota per la qualità dei suoi strumenti musicali è la Yamaha, con le sue quattro linee di pianoforti digitali:

  • Una di esse è la linea Clavinova, il cui scopo è quello di coniugare la tecnologia e la convenienza di un pianoforte digitale con l’esperienza musicale di un pianoforte a coda. Per rendere l’esperienza ancora più autentica, alcuni modelli hanno addirittura la struttura in ebano del pianoforte a coda, con un touch screen ideale per studiare e migliorarsi sempre di più. 
  • Chi invece preferisce un design più moderno apprezzerà la linea Modus, che associa ad un suono autentico un design moderno ed elegante, ideale per chi desidera che il pianoforte sia anche un complemento di arredo.
  • La linea Arius è invece pensata sia per i principianti che per gli esperti: composta da pianoforti dal prezzo accessibile, presenta caratteristiche come la funzione dual voice – che permette di utilizzare contemporaneamente il timbro di due strumenti diversi – e il registratore che consente di registrare le musiche suonate sul pianoforte.
  • Infine, chi ha la necessità di portare con sé il proprio strumento apprezzerà la serie P, composta da pianoforti leggeri e compatti che non rinunciano alla qualità e alla tecnologia Yahama, adatti sia per esercitarsi che per le performance dal vivo.
Piano digitali Yamaha Nome Caratteristiche Prezzo Rivenditori online
yamaha_pianoforte_digitale_clp635wh_white_zecchinimusica_big_7897 Yamaha clavinova - CLP635WH

 

Colore: Bianco Satinato

 

Memoria interna: 1,5 MB

 

Driver esterni: chiavetta USB 

 

 

  

...Scopri tutte le caratteristiche

Vedi
arius_2

YDP163WA - 

Arius bianco cenere

Tastiera: 88 tasti GHS con tasti nero opaco 


 Sensibilità al tocco: Hard/Medium/Soft/Fixed 

Scopri tutte le caratteristiche

Vedi
NERO

P121MSH - 

Serie P


Caratteristiche e specifiche


Colore: Poliestere nero + Cromo + ruote

 

...

Scopri tutte le caratteristiche

Vedi 

Pianoforte digitale Roland

Roland, azienda leader nel campo della tecnologia musicale, presenta un’ampia gamma di pianoforti digitali adatti a tutte le esigenze e a tutte le tasche:

  • è infatti possibile scegliere tra una linea di piani Grand, volti a simulare anche nell’estetica i pianoforti a coda, due linee di pianoforti digitali verticali e una di piani stage, ideali per essere trasportati durante i concerti. I modelli Grand presentano la tecnologia SuperNATURAL, che consente una risposta dinamica dei tasti, un decadimento del suono e un comportamento naturale per ogni nota, consentendo così di realizzare un suono completamente naturale.
  • Le tastiere utilizzano invece la tecnologia PHA, Progressive Ahammer Action: esattamente come nei pianoforti acustici, i tasti presentano una meccanica con martelletti e non delle semplici molle con contrappesi, offrendo una resistenza al tocco che si modifica a seconda della nuota che viene suonata. I tasti sono inoltre dotati di Ivory Feel, ovvero sono realizzati in modo tale da offrire una sensazione il più possibile simile all’avorio e all’ebano utilizzati nei pianoforti tradizionali. Anche i pedali sono piccoli concentrati di tecnologia: grazie al Progressive Damper Action Pedal, infatti, più si preme il pedale e maggiore diventa la resistenza, ottenendo così anche un effetto “mezzo pedale” e dando un maggiore controllo sul suono.
Piano digitali ROLAND Nome Caratteristiche Prezzo Rivenditori online
ULTIMA1 FA06 Roland

61 tasti dinamici (FA-06) , 88 note con meccanica Ivory Feel-G

...

Scopri tutte le caratteristiche

Vedi
ROLANDBIANCO_1

HP603WH - 

Roland

Tastiera: PHA-50 con struttura ibrida legno e plastica, con scappamento 88 tasti 

Pedale Damper progressivo ( capace di rilevamento continuo) 

Pedale Sostenuto: funzione assegnabile 

Speaker: 12cm x 2 

...

Scopri tutte le caratteristiche 

 

Vedi
roland1 ROLAND F140R

Tastiera: 88 tasti (PHA-4 Standard con Escapement e Ivory Feel) 


 Sensibilità al tocco: 5 tipi, fisso 


Modalità tastiera: Whole, Dual, Split, Twin Piano 

...

Scopri tutte le caratteristiche

Vedi

 


oppure
Lascia un commento

Articolo letto 848 volte
Commenti
Altri Post
Tastiera & Pianoforte Digitale o Clavinova
10 Novembre | Italian Fastest Drummer Competition
Pianoforti verticali Yamaha | serie P

Newsletter